OMEOPATIA E...



:: Otiti e mal d'orecchie
Per otite si intende l'infiammazione dell'orecchio. Essa può essere esterna, media, interna, a seconda della localizzazione; i sintomi sono rappresentati da dolore, difficoltà uditive, sensazione di pienezza e in casi più seri si ha febbre e scoli che possono essere sierosi o purulenti. È un disturbo molto frequente nei bambini che per altro manifestano i sintomi in modo molto spiccato.

:: Mal di gola
Il mal di gola o angina è una infezione delle strutture del cavo orale: tonsille, ugola, palato, parte posteriore del faringe. Queste infezioni sono solitamente causate da virus, ma talora è opportuno effettuare un tampone faringeo per escludere una infezione batterica da streptococco b emolitico germe che richiede una terapia da parte del medico. Per evidenziare più facilmente il rimedio giusto distinguiamo sintomi locali e sintomi generali.

:: Istruzioni per l'uso
Questo piccolo pronto soccorso serve a dare un aiuto ai miei pazienti per i piccoli disturbi di salute episodici o casuali che anche in medicina allopatica non richiedono prescrizione medica (raffreddore, mal di testa, cattiva digestione, mal di gola, influenza, tosse, diarrea, stipsi, punture d'insetto e altro), in attesa di un contatto diretto con me.

:: Influenza
L'influenza è una malattia virale caratterizzata da febbre, dolori osteomuscolari, spossatezza, disturbi respiratori. La diffusione è più facile nei periodi invernali. Alcuni rimedi sono quelli utili per la febbre. Si distinguono una fase di esordio, una di stato e una di convalescenza.

:: Febbre
La febbre è l'innalzamento della temperatura corporea oltre i limiti fisiologici di 36/37 gradi centigradi. La febbre è soltanto un sintomo, pertanto deve essere sempre valutata l'ipotesi di una patologia sottostante. L'intensità della febbre non è correlata alla gravità della patologia.

:: Thuja Occidentalis
Thuja Occidentalis, detto l'albero della vita, è una conifera della famiglia delle cupressacee. È una pianta sempreverde. I rametti e le foglie se strofinati emanano un intenso profumo fruttato. Originaria del nord America e del Canada, fu introdotta in Europa nel secolo scorso a scopo ornamentale. Thuja occidentalis si adatta con facilità ai climi freddi, predilige terreni calcarei e argillosi.

:: China officinalis
La china è una pianta, originaria del Sud America, appartenente alla famiglia delle rubiacee. Nella sua corteccia sono contenuti i principi attivi. Il più importante e famoso è il chinino, sostanza conosciuta e usata da secoli come anti febbrile, utilissimo specialmente nella febbri malariche.

:: Che cosa è la Drosera
La drosera è una piccola pianta composta da una decina di foglioline verdi munite di piccoli tentacoli e bordate di una sottile peluria rossa. Essa è il rimedio più importante per la pertosse e per tutte quelle forme di tosse cosiddetta "abbaiante" dovute in genere allo spasmo della laringe.

:: Che cosa è la Coffea
I rimedi omeopatici Coffea sono due: coffea cruda e coffea tosta. Entrambi sono preparati con la pianta del caffè, il primo dalla pianta naturale, il secondo dalla pianta tostata, ovvero sottoposta ad un particolare tipo di cottura. Coffea cruda è molto più usata di coffea tosta.

:: Che cosa è la Belladonna
La Belladonna è una pianta, appartiene alla famiglia delle solanacee come il pomodoro e la patata. Il nome completo è Atropa Belladonna.