Omeopatia e menopausa



Per menopausa si intende l'interruzione del ciclo mestruale femminile. Essa compare intorno all'età di 50 anni.
Con l'aumento dell'aspettativa di vita, oggi una donna può vivere mediamente un terzo della propria vita in menopausa, mentre all'inizio del 900 tale periodo era circa un quarto, anche meno.

Questo cambiamento ha portato la menopausa alla ribalta della medicina: oggi essa viene considerata piuttosto una malattia che un evento fisiologico.
In tale situazioni le donne sono spesso confuse su come affrontare la menopausa e il medico, oggi, deve esser in grado di poter consigliare alle proprie pazienti la scelta giusta.

La motivazione biologica della menopausa è dovuto alla cessazione da parte delle ovaie della produzione degli ormoni estrogeni e progestinici.
La mancanza di tali ormoni scatena i sintomi classici della menopausa che si presentano in modo più o meno evidenti in ogni donna:

  • Disturbi vasomotori (vampate di calore, cefalee, sudorazioni, freddezza delle estremità)
  • Secchezza vaginale con predisposizione ad infezioni vaginali e urinarie
  • Disturbi della libido
  • Sindrome depressiva
  • Tendenza all'aumento ponderale
La menopausa inoltre aumenta il rischio di malattie cardiocircolatorie e di osteoporosi. L'osteoporosi è una demineralizzazione dell'osso che pertanto diventa più "leggero" e più esposto al rischio di frattura. È dovuta ad un normale processo di invecchiamento che nella menopausa può evidenziarsi maggiormente.

Nella medicina allopatica, per la menopausa è in uso la cosiddetta terapia ormonale sostitutiva (TOS), ovvero la sostituzione degli ormoni naturali esauriti con ormoni di produzione farmaceutica.
Tale terapia può essere effettuata solo con estrogeni, oppure con estrogeni e progesterone, essi vengono somministrati con piccole pause, come la pillola contraccettiva, o in modo continuativo.

Queste terapie sebbene possano proteggere dai fattori di rischio della menopausa e ridurre i sintomi che la caratterizzano, possono esporre le pazienti al rischio di cancro alla mammella. In omeopatia numerosi sono i rimedi omeopatici che possono essere utili nella menopausa.
I sintomi specifici che ogni paziente manifesta guidano il medico omeopatico verso la cura più adatta.




elenco articoli | successivo »



PRONTOSOCCORSO

Il granulo

Facebook Channel  YouTube Channel

OMEOPATIA E...

COMUNICAZIONI

08/07/2014

Reperibilità agosto 2014: orario 10.00-11.00 e 18.00-19.00. Dal 1 all'8 agosto il dottor Giandomenico Lusi al numero 330572484. Dal 9 al 16 agosto la dottoressa Benedetta Masini al numero 3381303734. Dal 17 al 24 agosto il dottor Charalampos Katsoulas al numero 3405132119. Dal 25 al 31 agosto il dottor Gustavo Dominici al numero 3339319088.

AREA PAZIENTI

E-mail:


Password:



Password dimenticata?
Sei un nuovo utente? REGISTRATI